Truffe «sentimentali» e attacchi informatici: 19 arresti, la banda ha colpito anche a Bergamo - Video

Il blitz Operazione dei carabinieri di Savona, 19 ordini di cattura per associazione a delinquere. Oltre 430 vittime in diverse province italiane, Bergamo compresa, giro d’affari di quasi 6 milioni. Gli investigatori: i truffatori intrecciavano sui social relazioni virtuali con donne in difficoltà per ottenere denaro, oppure clonavano le pagine web di aziende per dirottare i pagamenti verso i conti correnti dell’organizzazione. Il video dell’operazione.

Truffe «sentimentali» e attacchi informatici: 19 arresti, la banda ha colpito anche a Bergamo - Video
Carabinieri
(Foto di Archivio)

Oltre 430 vittime in diverse province italiane – Bergamo compresa, dove sono stati segnalati due colpi – per un giro d’affari di quasi 6 milioni di euro. Blitz prima dell’alba da parte dei Carabinieri di Savona nel Savonese e nelle province di Bolzano, Como, Milano, Mantova, Rovigo, Pistoia e Siena per eseguire 19 ordinanze di applicazione di misure cautelari emessa dal gip di Savona nei confronti di altrettanti cittadini nigeriani indagati per associazione per delinquere finalizzata alla truffa e al riciclaggio internazionale di denaro. Nei confronti di altre 10 persone sono state emesse misure personali non custodiali. L’operazione è stata eseguita da oltre 100 militari del Comando Provinciale di Savona con i comandi sul territorio, dal 15° Nucleo Elicotteri e dal Nucleo Cinofili dell’Arma. L’indagine svolta dal Nucleo Investigativo, ha portato a smantellare un’organizzazione criminale internazionale in grado di riciclare ingenti somme di denaro ricavate da truffe online perpetrate in Italia, Nigeria e in altri Paesi tra il 2019 e il 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA