Baci ormai al bando
ma sono «il sentiero della vita»

Baci ormai al bando     ma sono «il sentiero della vita»

«Dura un attimo, si ricorda per sempre. Il bacio è un piccolo gesto capace di esternare una gamma infinita di sentimenti. Amore, compassione, dolcezza, dedizione, passione, riconoscenza, tristezza, dolore, perdono». È intrigante la chiave di lettura scelta da Marino Niola, sociologo, ed Elisabetta Moro, antropologa, in un affascinante saggio sull’atto di «Baciarsi» (Einaudi). Un tempo, prima della pandemia, era il saluto più affettuoso, offerto con naturalezza a parenti e amici. Ora fa paura, simbolo di un contatto che può diventare contagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA