Cisterna di gas esplode in una ditta a Chignolo: nessun ferito, controlli in corso

Lo scoppio. L’esplosione alla «Flamma Spa» di via Bedeschi attorno alle 21 di mercoledì 2 novembre. Sul posto i vigili del fuoco del Nucleo nucleare batteriologico chimico radioattivo (Nbcr) per le verifiche del caso.

Cisterna di gas esplode in una ditta a Chignolo: nessun ferito, controlli in corso
L’ingresso della «Flamma Spa» di Chignolo, con gli operai in attesa di entrare per il turno di notte, bloccati dopo l’incidente

Una violenta esplosione di una cisterna contenente gas – del tipo eptano – si è verificata attorno alle 21 di mercoledì 2 novembre all’interno della «Flamma Spa», ditta chimica di via Bedeschi, nella zona industriale di Chignolo d’Isola. Immediato l’allarme ai vigili del fuoco, che hanno inviato sul posto diverse squadra, tra cui anche il nucleo Nbcr, acronimo di «nucleare batteriologico chimico radioattivo» e specializzato in questo tipo di interventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA