Cristina Parodi e la passione per la moda A Bergamo con Daniela nasce «Crida»
Daniela Palazzi e Cristina Parodi: insieme hanno creato Crida

Cristina Parodi e la passione per la moda
A Bergamo con Daniela nasce «Crida»

Un guardaroba moderno, sostenibile, comodo e femminile. Due amiche - Cristina Parodi e Daniela Palazzi - e la base operativa a Bergamo. «Perchè i sogni devono essere più forti del Covid».

«Ogni donna deve inseguire il suo sogno. E non è mai troppo tardi per realizzarlo». Parte tutto da qui il progetto di Crida, e Cristina Parodi afferma questa parole con ancora più forza dopo gli ultimi, dolorosi mesi nella sua Bergamo, «città che mi ha accolto e che amo».

La «first lady» di Bergamo, nota per la sua passione per la moda e la sua eleganza, lo scorso febbraio era pronta per il lancio ufficiale di Crida, nuovo brand nato con la bergamasca Daniela Palazzi: la prima capsule per la primavera/estate doveva essere nei negozi da aprile ma il Covid ha bloccato tutto, in primis il mondo della moda. «Si è tutto cristallizzato e il lavoro che avevamo fatto nei mesi precedenti si è fermato di colpo - spiega -. C’erano altre priorità, progetti solidali a cui lavorare, il mio impegno sociale con il Cesvi. Bergamo aveva una grande battaglia da combattere».

Fabiana Tinaglia Giornalista de L'Eco di Bergamo

© RIPRODUZIONE RISERVATA