Fiumi killer, tre annegati in cinque giorni. Salvati una ragazzina e un uomo di 42 anni

L’allarme Tra mercoledì e domenica morti due giovani bagnanti nell’Oglio e Brembo e un pescatore nell’Adda. Due salvataggi a Fara dai sub volontari, presenti tutti i fine settimana: «Ovunque c’è il divieto di balneazione».

Fiumi killer, tre annegati in cinque giorni. Salvati una ragazzina e un uomo di 42 anni

Tre persone annegate – due bagnanti di 30 e 27 anni, Cristian Pasqua e Ennahal Abdeghani, morti nell’Oglio e nel Brembo, e un pescatore di 76 anni, Pietro Fumagalli, scivolato nell’Adda –, ma anche due salvataggi, domenica pomeriggio, a Fara d’Adda: una bimba di 11 anni trascinata dalla corrente e recuperata dai sommozzatori volontari di Treviglio mentre era già in balia dei mulinelli e un romeno di 42 anni, anche lui soccorso con il gommone dai sub in un punto del fiume da cui non riusciva più a spostarsi .

© RIPRODUZIONE RISERVATA