Malore in ditta a 46anni: addio a Barbara, Castel Cerreto in lutto

La tragedia. Si è sentita male durante il turno di lavoro: i primi soccorsi dai colleghi, poi il ricovero in ospedale. Lascia il marito e la figlia di 20 anni.

Malore in ditta a 46anni: addio a Barbara, Castel Cerreto in lutto
Barbara Manenti
(Foto di Cesni)

Si è spenta la scorsa notte all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Barbara Manenti, l’operaia trevigliese 46enne colpita da un malore lunedì pomeriggio (7 novembre) mentre lavorava all’interno della ditta cittadina della quale era alle dipendenze da diversi anni. La donna, sposata e mamma di una ragazza di 20 anni, non si era più ripresa dopo l’accaduto e le speranze che potesse farcela erano legate a un filo sottilissimo che si è spezzato. Speranze di vita che invece ora accompagneranno coloro in attesa di trapianto ai quali andranno gli organi di Barbara, che i familiari hanno consentito di far prelevare, anche perché la donazione era una specifica volontà della stessa donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA