Martinengo, minaccia e ferisce con un coltello: arrestato

Martinengo In cella un trentenne sotto l’effetto di stupefacenti. Ha rotto il vetro dell’auto dei vigili.

Martinengo, minaccia e ferisce con un coltello: arrestato
L’uomo è stato intercettato da una pattuglia della polizia locale

Ha seminato il panico in una zona di Martinengo, inseguendo e minacciando dapprima un cittadino con un coltello da cucina, intimando poi a una ragazza di consegnargli il cellulare, ferendo infine con la stessa arma da taglio un uomo che era intervenuto a difesa della giovane. Protagonista di una mattinata di follia è un marocchino clandestino di 33 anni, a suo volta feritosi mandando in frantumi con la testa e i piedi il finestrino dell’auto della polizia locale, all’interno della quale si trovava dopo essere stato intercettato e ammanettato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA