Morto a 14 anni, all’oratorio la camera ardente. Il ricordo dei compagni di calcio

Lunedì 3 maggio eseguita l’autopsia: non sono stati ancora fissati i funerali. Gli amici lo hanno ricordato con una partitella.

Morto a 14 anni, all’oratorio la camera ardente. Il ricordo dei compagni di calcio
Christian Bertazzoli

Aprirà martedì 4 maggio all’oratorio di Trescore Cremasco la camera ardente di Christian Bertazzoli, lo studente di 14 anni morto nel sonno e trovato dalla mamma Anna Ogliari ormai senza vita nel letto della sua camera, nella loro casa del paese del Cremasco, venerdì all’alba. Lunedì all’ospedale di Cremona è stata eseguita l’autopsia sulla salma del giovane, che da due stagioni giocava a calcio nell’Oratorio Calvenzano: nulla è trapelato, fino a lunedì sera, dei contenuti dell’esame autoptico disposto dalla Procura della Repubblica di Cremona. Gli esiti dell’autopsia si sapranno probabilmente nei prossimi giorni, quando il medico legale presenterà la sua relazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA