Malore in alta quota a Branzi, è morto il muratore 52enne

Non ce l’ha fatta il muratore di 52 anni della Valle Brembana che si è sentito male venerdì 9 settembre mentre lavorava in una località a 1.400 metri, sopra Branzi. Trasferito d’urgenza all’ospedale di Bergamo con l’elisoccorso, è deceduto nella giornata di venerdì 10 settembre.

Malore in alta quota a Branzi, è morto il muratore 52enne
La Valle Scura, a Branzi

Le sue condizioni erano molto gravi: l’uomo ha accusato il malore mentre stava aspettando l’elicottero che dall’area di cantiere lo avrebbe riportato a valle. Si tratta infatti di uno degli operai che si stavano occupando della sistemazione degli argini di un canale ad alta quota a rischio dissesto idrogeologico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA