Ma che bontà, il Mais Spinato presto protagonista in tv

Prodotti tipici Pronto per essere trasmesso prossimamente sulle reti Rai, arriva un documentario che racconta il Mais Spinato di Gandino passo dopo passo. È questo l’intento dell’opera di Daniele Gangemi, documentarista bergamasco che da anni sta raccontando le realtà della sua provincia.

Ma che bontà, il Mais Spinato presto protagonista in tv
La cinepresa di Daniele Gangemi durante le riprese del documentario sul Masi Spinato

Il Mais Spinato di Gandino diventa il protagonista di un documentario, realizzato dall’operatore video, montatore e autore Daniele Gangemi. Nato a Sarnico il 6 gennaio 1986, ora vive a Milano. Laureato a Pisa in Cinema e produzione multimediale , si specializza presso le Scuole Civiche di Milano in Documentario e Cinema del Reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA