Bergamo invasa da Babbi Natale

Un allegro frastuono e decine di coloratissimi motociclisti hanno animato l'appuntamento con la "Babbo Bikers", motoraduno organizzato dall'associazione "Autismo è...." in collaborazione con il Motoclub Motorando di Bergamo. Oltre duecento Babbi Natale in sella ai modelli più disparati di due ruote giunti da tutta la Lombardia hanno raggiunto dal Sentierone le porte di Città Alta. Si è trattato della prima edizione di un'iniziativa promossa dall'associazione che ha sede a Mozzo, e che si occupa di servizi rivolti a bambini, adolescenti e giovani adulti affetti da autismo e delle loro famiglie: momenti di gioco e divertimento, ma anche la presenza di medici e specialisti che aiutano chi deve quotidianamente affrontare la gestione di situazioni spesso difficili. L'invasione di Babbi Natale - questa volta a piedi - è continuata nel pomeriggio con la tradizionale "Babbo Running". L'antivigilia di Natale, caratterizzata dal consueto traffico intenso verso il centro, è stata allietata dalla musica della Fanfara Città dei Mille, sfilata per le vie della città, da Piazza Vecchia al Palazzo della Provincia, dalla Prefettura a Palazzo Frizzoni, per chiudere le sue esibizioni davanti alla Capanna de «L'Eco di Bergamo», sul Sentierone.

Altri articoli
Guarda gli altri video