• Venerdì 17 Gennaio 2020
  • (0)

Conservatorio da record: un concerto ogni tre giorni, dal 2021 la statalizzazione e la fusione con le Belle Arti

Il conservatorio di Bergamo Gaetano Donizetti sta crescendo e cambiando pelle. Dal primo gennaio 2021 si concluderà la statalizzazione dell'Istituto con l'annessa fusione,già in corso di attuazione, con la scuola di Belle Arti dell'Accademia Carrara. Una piccola rivoluzione che permetterà al Conservatorio cittadino di acquisire maggiore autorevolezza ed intrecciare rapporti internazionali grazie al legame consolidato con l'Università di Bergamo. Un concerto ogni tre giorni. E' stato un anno da record il 2019 per l'Istituto Superiore di studi Musicali che offre agli studenti un'alta preparazione. Lunedì 20 gennaio nel teatro dell'istituto Palazzolo si terrà alle 20 il concerto inaugurale dell'anno accademico. Concerto che sarà dedicato al maestro Marco Giovanetti scomparso prematuramente la scorsa primavera.

Guarda gli altri video