• Mercoledì 18 Marzo 2020
  • (0)

Fiera di Bergamo, il sopralluogo per l'ospedale degli alpini

Ultimo sopralluogo prima della partenza dei lavori per l'ospedale da campo messo a disposizione dall'associazione degli alpini alla Fiera di via Lunga con il padiglione che ospiterà tra i 200 e i 250 pazienti, tutti per la terapia subintensiva più due letti di terapia intensiva per i malati che dovessero aggravarsi improvvisamente. L'obiettivo è alleggerire il peso dell'emergenza sui presidi ospedalieri bergamaschi. Per realizzare la struttura servirà una settimana, anche se la speranza è di impiegare uno/due giorni in meno. Nell’ospedale saranno montate 12 tensostrutture di due camere ciascuna a 4 posti, ricavati due ambulatori, la radiologia, due postazioni con l’ossigeno e ventilatori, la farmacia e il laboratorio analisi. Gli alpini si occuperanno anche della ristorazione, con una cucina che potrà fornire 1.200 pasti al giorno, con materiale trasferito dal deposito di Motta di Livenza a Bergamo dall’esercito. All'interno della struttura lavorerà personale degli alpini, degli ospedali bergamaschi, alcuni medici provenienti dalla Cina e oltre 60 tecnici. In totale, tra pazienti, parte sanitaria e logistica, l'ospedale da campo alla Fiera ospiterà circa 500 persone. Il servizio di Bergamo Tv.

Altri articoli
Guarda gli altri video