• Martedì 10 Ottobre 2017
  • (0)

Frana Taleggio, esplosione per rimuovere le rocce pericolanti

Eccole le spettacolari immagini dell'esplosione a ritardi diversificati che ha permesso di far brillare due punti pericolanti della roccia sovrastante la frana caduta due settimane fa sulla strada degli orridi di Taleggio. Sono bastati, si fa per dire, 25 chili di dinamite più altri 5 chili di pentrite uno degli esplosivi più potenti finora prodotti e 12 detonatori a distruggere i pezzi di roccia in bilico.

Altri articoli
Guarda gli altri video