• Mercoledì 24 Giugno 2020
  • (0)

Il coronavirus non ferma i furbetti dei rifiuti. E a Treviglio ne sono stati pizzicati una cinquantina

Il lockdown non ha fermato i furbetti dei rifiuti che, per non pagare la relativa tassa, li abbandonano nei cestini o lungo le strade. A Treviglio sono scesi in campo gli agenti della polizia locale che sono riusciti a individuarne una cinquantina di sanzioni. Guarda cosa è successo nella cittadina della bassa nel servizio di Diego Defendini.

None

Guarda gli altri video