• Lunedì 25 Febbraio 2019
  • (1)

Meteo - 2018, anno del caldo record; il 2019 è iniziato peggio

Scatta ufficialmente il 1° marzo, quindi tra pochi giorni, la primavera meteorologica, che nel giro di poche settimane coinciderà con quella astronomica. Praticamente possiamo considerare archiviata la stagione invernale, che però non si è avvertita. Le statistiche dicono che il 2018 è stato l'anno più caldo in Europa dal 1880, ma il 2019 appena iniziato fa già segnare dei record: secondo Coldiretti le temperature minime sono state di 2,2 gradi superiori alla media nella prima decade di febbraio. Neve praticamente inesistente sulle Orobie, fatta eccezione per 3 episodi a fine ottobre, fine novembre e inizio febbraio, con conseguenze che si possono ben immaginare sulle scorte d'acqua per i prossimi mesi. Il tempo previsto per la prossima settimana è perfettamente in linea con la tendenza.

Altri articoli
Guarda gli altri video