• Lunedì 02 Aprile 2018
  • (0)

Pasquetta in città tra musei aperti e grigliate in Maresana

Pasquetta con sole primaverile, qualche nuvola ha fatto capolino solo nel pomeriggio ma non ha guastato il clima di festa a bergamaschi e visitatori: in città chi ha scelto una Pasquetta più intellettuale ha sicuramente apprezzato la mostra di Raffaello e l'Eco del Mito alla Gamec, con lunghe file alla biglietteria, e più in generale l'apertura speciale del circuito del Museo delle Storie di Bergamo. Come prevedibile Città Alta, da cui grazie al cielo limpido in mattinata dalle Mura venete si poteva godere di una vista mozzafiato sino a Milano, è stata invasa dai turisti: in migliaia sono andati a passeggio per gustare le bellezze artistiche e architettoniche di Piazza Vecchia e delle vie del borgo antico di Bergamo, con un fiume di gente lungo la Corsarola e in attesa alla Funicolare. Traffico in tilt nel primo pomeriggio in centro, in viale Papa Giovanni XXIII e a Porta Nuova, con tanta gente che si è riversata a spasso sul Sentierone e su via XX Settembre nonostante il cielo grigio del pomeriggio mentre per i più goderecci uno degli appuntamenti fissi di Pasquetta resta la Maresana per pic-nic e grigliate all'aria aperta tra partite a pallone e sdraio e coperte al sole.

Altri articoli
Guarda gli altri video