• Sabato 10 Ottobre 2020
  • (0)

Spid per tutti: ecco come ottenerlo

Si sente sempre più spesso parlare di SPID: si tratta di un codice personale, che diventerà presto l'unico mezzo per "dialogare" con la Pubblica Amministrazione. Per aiutare chi fosse in difficoltà, il Comune di Bergamo ha organizzato una tre-giorni, il 23, 24 e 25 ottobre. Sentiamo come ottenerlo. Dal 1° ottobre l'unico modo per entrare in contatto telematico con l'INPS è possederne uno; da marzo del 2021, a meno di proroghe, sarà anche l'unico strumento grazie al quale interagire con la Pubblica amministrazione per ottenere documenti online: si tratta dello SPID, acronimo che sta per Sistema Pubblico di Identità Digitale. Una password che ci identifica, e ci verrà richiesta ogniqualvolta dobbiamo "dialogare" dal nostro computer o smartphone con gli enti pubblici, per esempio per l'iscrizione a scuola, prenotare prestazioni sanitarie oltre a servizi INPS o INAIL. Ci sono diversi modi per ottenerlo: può essere gratuito o a pagamento, a seconda del livello di sicurezza che può garantire. Tra i "provider" (cioè i fornitori di questo servizio), che prevedono anche la versione grautita, ci sono Poste Italiane, Aruba, Tim. In ogni caso, è necessario essere in possesso di un indirizzo e-mail, di un numero di telefono cellulare, di un documento di identità valido, della tessera sanitaria-codice fiscale. E' necessario registrarsi sul sito del fornitore scelto, e poi seguire le istruzioni. Per quanto riguarda Poste Italiane, per esempio, a meno che non si sia titolari di un Postamat o di una loro carta di credito, verrà richiesto di recarsi presso uno sportello per ultimare la procedura.

None

Guarda gli altri video