Mercoledì 10 Marzo 2010

Cisano, incendio devasta cascina
E' inagibile, due fratelli senza casa

Un incendio ha causato danni ingenti martedì sera a Cisano, in via Badessa, dove la cascina dove vivono due fratelli agricoltori è stata dichiarata inagibile. I due proprietari erano usciti lasciando accesa una stufa a legna. Sembra che l'origine del rogo sia attribuibile al surriscaldamento della canna fumaria. L'allarme è stato dato dai proprietari e dai vicini verso le 18,30.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Cisano. Quando l'incendio è stato domato, danni ingenti sono stati riscontrati all'interno dell'abitazione, che è stata dichiarata inagibile. Un residente di Cisano si è offerto di dare ospitalità per la notte ai due fratelli, rimasti temporaneamente senza casa.

k.manenti

© riproduzione riservata