Lunedì 26 Aprile 2010

Caravaggio, infortunio in cantiere
Grave 23enne caduto da una scala

Grave infortunio sul lavoro lunedì 26 aprile a Caravaggio. Un operaio moldavo di 23 anni residente a Cologno Monzese ha perso l'equilibrio mentre si trovava su una scala ed è caduto da un'altezza di due metri, battendo la testa. L'incidente si è verificato alle 14.45 in un cantiere al civico 4 di via Circonvallazione XXV Aprile, dove si sta ristrutturando la novecentesca villa Clelia.

L'operaio era su una scala e stava eseguendo dei lavori con il cartongesso quando è caduto all'improvviso. Un collega lo ha subito soccorso e ha chiamato il 118. Il 23enne è stato intubato dal medico del 118 e trasportato in ambulanza agli Ospedali Riuniti di Bergamo, dove è ricoverato in prognosi riservata con un trauma cranico.

Per i rilievi dell'infortunio sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Caravaggio, i carabinieri e i tecnici dell'Asl di Treviglio.

k.manenti

© riproduzione riservata