Sabato 13 Novembre 2010

Bergamo: furti di rame al cimitero
Danneggiate sei cappelle private

Furto di rame al cimitero monumentale di Bergamo. Si erano già registrati nel recente passato episodi di microcriminalità così squallidi in diversi paesi della provincia, ma per la prima volta è stato colpito il cimitero della nostra città. Danneggiate sei cappelle private.

È successo nella notte tra mercoledì 10 e giovedì 11 novembre, quando ignoti sono entrati in azione concentrandosi su sei cappelle private nella stessa area del cimitero, quella più lontana dall'entrata. I ladri hanno asportato il rame dal tetto, dai tubi delle grondaie e dai cornicioni e si sono dileguati, probabilmente usando un camioncino.

I malviventi sono entrati anche nello spogliatoio dei custodi senza peraltro trovare nulla da rubare. Il furto è stato scoperto il giorno dopo dai proprietari delle cappelle che hanno avvisato i custodi e i servizi cimiteriali dei Comune hanno allertato la polizia locale che ha avviato le indagini.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata