Lunedì 12 Settembre 2011

S.Omobono, furto da 60 euro
E finiscono nei guai in tre

Sono finiti nei guai in tre per un furto da 60 euro. I protagonisti sono i componenti di una banda di piccoli malviventi quantomeno variegata: un libico di 24 anni, un marocchino di 26 e un italiano di 36 anni. Hanno preso di mira un bar, quello della polisportiva.

Tutto è avvenuto nella notte fra domenica e lunedì alla frazione Mazzoleni di Sant'Omobono in Val Imagna. I tre sono riusciti a entrare nei locali e hanno arraffato quel poco che hanno trovato: un magro bottino, ancor più scarso che si considera di doverlo dividere.

Non avendo trovato molti contanti, i tre si sono consolati con diverse bottiglie di vino, birra e liquore e sono fuggiti dopo aver mangiato alcune merendine. Poi però il gruppetto è stato identificato, due ladri sono stati fermati e per loro è scattata una denuncia che li obbligherà a comparire davanti a un giudice.

r.clemente

© riproduzione riservata