Martedì 13 Settembre 2011

Progetto «Rivalutare Bergamo»
Per Natale a nuovo due monumenti

La fontana di Porta Nuova e il monumento ai fratelli Calvi davanti a Palafrizzoni saranno restaurati con fondi privati e risplenderenno di nuovo per le feste di Natale. Merito del progetto «Rivalutare Bergamo» che ha già salvato 34 monumenti.

Diventeranno 36 e c'è già in attesa il 37°: parliamo della fontanella in Città Alta, in piazzetta Mercato delle Scarpe, all'uscita della funicolare, che sarà sottoposta nei prossimi mesi a maquillage.

Lo sponsor del restauro della fontana di Porta Nuova è l'azienda «Carvico», mentre la «Lovato» ha dato il suo contributo economico per la sistemazione del monumento ai fratelli Calvi. A occuparsi della ricerca degli sponsor per conto del Comune è stata la Mark Com.

Il sindaco Franco Tentorio, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione del progetto, ha espresso tutta la sua soddisfazione perché «in un momento di crisi è importante che ci siano aziende che investono aiutando il Comune e dimostrando il loro amore per la città».

In sintesi, la fontana di Porta Nuova presenta seri problemi di perdita d'acqua e dunque sarà rifatta l'intera base e, accanto al recupero funzionale, ci sarà anche quello estetico con un maquillage generale.

Quanto al monumento ai fratelli Calvi, sarà tolta la siepe che c'è davanti e sostituita con una barriera protettiva formata da 15 paletti collegati da una catena alla genovese e inoltre l'abbellimento sarà costituito da un prato all'inglese con bordura fiorita.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata