Lunedì 26 Marzo 2012

Bergamo capitale della cultura?
La Cancellieri: «Non ha rivali»

Bergamo capitale europea della cultura nel 2019. La candidatura è stata presentata lunedì pomeriggio al ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri, in città per una serie di appuntamenti pubblici e privati.

«Bergamo è una città d'arte e di cultura straordinarie, un territorio pieno di capolavori artistici, che tanti bergamaschi forse neppure conoscono», ha detto il ministro, che proprio a Bergamo ha ricoperto l'incarico di prefetto dal 1996 al 2000.

«Credo che nessuna città abbia tanta storia, tanta ricchezza e tanto patrimonio da difendere, per meritare più di Bergamo il riconoscimento di capitale europea della cultura», ha aggiunto il ministro.

Oltre alla candidatura per il 2019, al ministro Cancellieri è stato illustrato anche il progetto che presto sarà presentato all'Unesco per il riconoscimento di un sito internazionale che coinvolge le città fortificate della Repubblica di Venezia e che vede il coinvolgimento, oltre che di Bergamo, anche di Peschiera del Garda, Palmanova, Venezia e di altri centri in Croazia, Montenegro, Grecia e Cipro.

a.ceresoli

© riproduzione riservata