Mercoledì 04 Aprile 2012

Il prezzo della benzina vola...
Distributore rapinato, via 8000 €

Rapina all'orario di chiusura, martedì sera, al distributore Agip di Stezzano: due malviventi armati di pistola hanno infranto una vetrina e portato via ben 8 mila euro in contanti, minacciando i gestori dell'impianto.

L'episodio attorno alle 19 nell'area di servizio di via Arrigo Boito, strada che corre parallela all'autostrada A4, a nord del tracciato, nei pressi dell'ex «Città Convenienza» e che ricade appunto sotto il territorio comunale di Stezzano.

La dinamica del colpo, ricostruita dai carabinieri, è molto semplice: i due rapinatori hanno raggiunto il distributore Agip in sella a una moto di grossa cilindrata. Si sono avvicinati alla struttura che ospita la cassa e uno dei due ha estratto la pistola: con una botta ha infranto, in un attimo, il vetro, creandosi un varco con l'interno. A questo punto ha puntato l'arma al dipendente del distributore, minacciandolo di consegnare tutto il denaro che aveva in cassa: il bottino del colpo ammonta, secondo una prima stima, a 8 mila euro.
Arraffato il contante, i due rapinatori si sono dileguati in tutta velocità con la loro moto. Al personale dell'area di servizio non è rimasto altro da fare che avvertire i carabinieri: una pattuglia di militari del nucleo radiomobile di Bergamo ha raggiunto il distributore per ricostruire l'accaduto, anche attraverso le riprese video: i due rapinatori indossavano, però, il casco. Le ricerche dei due rapinatori sono state estese a tutta la zona, ma senza esito. Non è la prima volta che il distributore Agip di via Arrigo Boito a Stezzano finisce nel mirino dei rapinatori.

a.ceresoli

© riproduzione riservata