Mercoledì 20 Giugno 2012

Colta da malore sul bagnasciuga:
muore a Bellaria 81enne di Albino

Un malore la ha colpita sul bagnasciuga di Bellaria, sulla riviera romagnola: è stata subito soccorsa, rianimata, caricata in ambulanza. Ma, mentre a sirene spiegate la stavano portando a Rimini, è morta. Si chiamava Pierina Carrara: era partita sabato da Albino sabato.

Aveva 81 anni ed era la nonna di Giulia Gatti, la giovane atleta di Albino che gioca anche nella nazionale femminile di basket. Pierina Carrara alloggiava all'albergo Acqua Marina: qui era giunta con una comitiva di un'ottantina di persone con un viaggio organizzato da un'agenzia del paese.

Doveva essere una serena vacanza di due settimane: la signora aveva anche chiamato a casa, domenica, e alla nuora aveva raccontato che andava tutto bene. Il malore, forse favorito anche dal gran caldo di questi giorni, è arrivato all'improvviso.

Erano all'incirca le 11 di martedì quando Pierina Carrara si è accasciata sulla spiaggia. Purtroppo, nonostante tutti i tentativi dei soccorritori inviati dal 118, la corsa in ospedale è stata inutile.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 20 giugno

r.clemente

© riproduzione riservata