Sabato 24 Novembre 2012

Basta autisti per gli assessori:
faranno la guardia al palazzo

Taglia oggi, taglia domani e agli assessori adesso tocca anche guidare. Un'estensione alla polizza e le auto più che blu diventeranno auto e basta, nel senso che i componenti della Giunta d'ora in avanti le condurranno da soli.

È questo l'ennesimo capitolo della spending review di Palazzo Frizzoni: dopo i telefonini, la riduzione dei compensi, la ripartizione delle deleghe in capo al dimissionario Marcello Moro e la rinuncia al catering per i rinfreschi, si punta sulle vetture di rappresentanza, compresi i loro autisti.

A parte la «patente» agli assessori, nel pacchetto deciso nei giorni scorsi dalla Giunta, è prevista infatti un'ottimizzazione nell'utilizzo dei quattro conducenti comunali che a turno, essendo anche guardie giurate, piantoneranno l'ingresso del Municipio al posto dei vigili, garantendo così all'organico della Polizia due agenti in più da impiegare in altre mansioni.

In soldoni: un risparmio da 80 mila euro all'anno. Niente di trascendentale, ma comunque un passo avanti in quella politica di contenimento delle spese che, dalle parti di Piazza Matteotti, sembra essere sempre più la regola obbligata.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 24 novembre

r.clemente

© riproduzione riservata