Mercoledì 09 Gennaio 2013

I residenti delle Torri di Zingonia
Ricorso al Tar contro demolizione

Il Comitato Residenti Torri di Zingonia, costituitosi per contrastare la demolizione dei palazzi di Zingonia, annuncia una conferenza stampa di presentazione per giovedì 10 gennaio, alle ore 15, nella sede Arci di via Quarenghi 34, Bergamo. Ecco il comunicato

«L'area di Zingonia, sita nella bassa bergamasca, è il risultato di un esperimento urbanistico degli anni '60 che prevedeva l'accorpamento di 5 comuni per fondare una nuova città, chiamata appunto Zingonia. L'esperimento è miseramente fallito e degli utopici progetti di città ideale rimane solo una periferia composta da casermoni isolati immersi in una distesa di capannoni».

«Dopo anni di annunci e progetti mai decollati, il 29 ottobre 2012 Regione Lombardia, Aler, provincia di Bergamo, e i 5 comuni dell'area di Zingonia, hanno firmato il progetto di riqualificazione dell'area. Cuore di questo progetto è l'abbattimento dei 6 palazzi di Zingonia sotto l'amministrazione del comune di Ciserano, denominati torri Anna e Athena (Anna 1, Anna 2, Anna 3, Athena 1, Athena 2, Athena 3)».

«Ed è qui che iniziano a sorgere i problemi: non solo i residenti delle torri denunciano di essere stati informati del progetto quando questo era ormai definitivo, ma il progetto prevede inoltre che Aler Bergamo acquisti gli appartamenti a prezzi risibili (si parla di meno di 20 mila euro per appartamento)».

«Scarse sono anche le garanzie fornite per una ricollocazione abitativa dei residenti: nel progetto viene specificato che solo meno del 50% degli abitanti troverà spazio in alloggi popolari, mentre tutti gli altri dovranno arrangiarsi da soli per avere un tetto sopra la testa. Per questo negli ultimi mesi i residenti e i proprietari degli appartamenti delle torri Anna e Athena hanno formato un comitato per opporsi a questo piano di riqualificazione che ritengono ingiusto e lesivo dei propri diritti».

«Nella conferenza stampa il Comitato esporrà le ragioni per cui questo piano è da modificare notevolmente, e verranno annunciate le iniziative prese per opporsi ad esso, quali il ricorso al Tar di Brescia e una manifestazione indetta per sabato 12 gennaio alle 15, in via XX settembre a Bergamo, di fronte agli uffici della Regione Lombardia».

Comitato Residenti Torri di Zingonia

m.sanfilippo

© riproduzione riservata