Martedì 04 Agosto 2009

Per la sicurezza a Bergamo
Maroni assicura investimenti

Il senatore Roberto Calderoli, ministro per la Semplificazione normativa e Coordinatore delle Segreterie Nazionali della Lega Nord, e Cristian Invernizzi, assessore alla Sicurezza per il Comune di Bergamo e segretario provinciale della Lega Nord a Bergamo, hanno incontrato il ministro degli Interni, on. Roberto Maroni, per portare alla sua attenzione il problema, in generale, della sicurezza nel territorio bergamasco e quello, in particolare, rappresentato dal fatto che quella di Bergamo è una delle province aventi, in rapporto alla popolazione, il minor numero di rappresentanti delle Forze dell'Ordine.

“Nel corso dell’incontro il ministro Maroni– spiegano il ministro Calderoli e l’assessore Invernizzi – ci ha garantito che verrà fatto un intervento finalizzato ad incrementare gli organici delle forze dell’ordine sul territorio bergamasco. Oltre ad assumersi questo impegno, il ministro Maroni ci ha inoltre ricordato che la provincia di Bergamo è stata inserita tra quelle per cui verrà esteso l’impiego di personale militare appartenente alle forze armate per i servizi di vigilanza, pattugliamento e perlustrazione del territorio in concorso con le forze dell’ordine”.

Il ministro Calderoli e l’assessore Invernizzi, al termine dell’incontro, hanno espresso la loro piena soddisfazione per la sensibilità e l’attenzione ancora una volta dimostrate dal ministro Maroni in materia di sicurezza e prevenzione sul territorio ed hanno potuto verificare come, con l’attuale Governo, si sia registrato un netto cambio di atteggiamento su questi temi.

a.ceresoli

© riproduzione riservata