Martedì 25 Agosto 2009

Sant'Alessandro in Colonna
la festa religiosa e la sagra

È entrata nel vivo la festa patronale nella parrocchia di Sant'Alessandro in Colonna, che vedrà la presenza del vescovo Francesco Beschi. Secondo l'ininterrotta tradizione locale, il santo, patrono della città e della diocesi di Bergamo, sarebbe stato decapitato sul luogo dove sorge la colonna all'esterno della basilica.

Questo il programma della sagra, nei cortili della Domus Alexandrina, accanto alla basilica. Fino al 2 settembre, ogni sera dalle 19 ristorazione, che si terrà anche a mezzogiorno nella domenica 30 agosto e il 26 agosto. Sono previste visite guidate alla basilica alle 15,30 nei giorni 29 e alle 21 nei giorni 26 e 30 agosto.

Diversi gli appuntamenti culturali: spettacolo di burattini di Pietro Roncelli (27 agosto alle 21), la rappresentazione «Notti di luce» (28 e 31 agosto alle 21), concerto del corpo bandistico di Curnasco (29 agosto alle 21), concerto degli Henry's Friends Choir (1° settembre alle 21), un piccolo concerto di musica barocca (4 settembre).

Queste le celebrazioni religiose. Mercoledì 26 agosto, solennità di Sant'Alessandro (le Messe nelle vicinie sono sospese): alle 7.30 Lodi mattutine; Messe alle 8, 9, 10.30 e 12; alle 17.30 Secondi Vespri; alle 18 Messa solenne presieduta dal vescovo (Coro dell'Immacolata). Giovedì 27 agosto: alle 16 benedizione dei bambini e alle 18 Messa in suffragio di tutti i parrocchiani della comunità di Sant'Alessandro in Colonna. Domenica 30 agosto, Messe alle 8, 9, 10.30 (animata dagli alpini), 12 e 18.30; alle 17 adorazione e alle 18 Vespri. Domenica 6 settembre: dopo la Messa delle 18.30 reposizione delle reliquie.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata