Lunedì 24 Agosto 2009

Sant'Alessandro nell'iconografia
In Comune una mostra di volumi

L'iconografia artistica lo raffigura sempre con la divisa militare e il vessillo gigliato: l'armatura da legionario, che mette in risalto le virtù come il coraggio e la forza; il vessillo perché alfiere della legione. Ma spesso c'è anche un giglio, simbolo di purezza. Sono questi i tratti che caratterizzano maggiormente la figura di Sant'Alessandro. E proprio all'iconografia riguardante il patrono di Bergamo è dedicata una mostra che si aprirà mercoledì 26 agosto alle 15 a Palazzo Frizzoni, nella cosiddetta Galleria dei Cardinali. In esposizione, in particolare, una ventina di volumi provenienti dalla Biblioteca Civica Angelo Mai, che abbracciano un lungo periodo, dal medioevo fino all'Ottocento.

Lo stesso giorno, dale 15,30 alle 17,30 il professor Giovanni Carullo accompagnerà i bergamaschi durante una visita guidata.

e.roncalli

© riproduzione riservata