Venerdì 31 Gennaio 2014

Accademia, case in affitto cercasi

Per la Gdf serviranno 120 alloggi

Via Statuto senza traffico

Nell’attesa della nuova «casa» ai Riuniti, sarà caccia all’alloggio per i futuri finanzieri. «Una manna dal cielo di questi tempi», dicono gli immobiliaristi.

Da ottobre tutti i cinque anni dell’Accademia della Guardia di Finanza saranno a Bergamo e ci sarà la necessità di trovare una sistemazione per quella quota di studenti che arriveranno da Roma, dal biennio di specializzazione attualmente a Castelporziano, che verrà unificato in via Statuto.

La decisione delle Fiamme gialle – con il placet ovviamente del governo – di portare tutto il quinquennio nell’area dei vecchi Riuniti apre scenari importanti per la città anche nell’immediato.

«Ci hanno chiesto di dargli una mano per trovare una sistemazione ai sottotenenti che frequenteranno i corsi da ottobre in via Statuto, ma non avranno la possibilità di alloggiarvi perché non c’è spazio per tutti», spiega il sindaco Franco Tentorio.

Dalla Capitale dovrebbero arrivare circa duecento studenti. «Complessivamente dovrebbero essere circa cinquecento con il triennio – sottolinea Tentorio –. Ci hanno parlato di una richiesta di almeno 120 alloggi, da trovare in zona ma non solo, e a prezzi calmierati». In realtà la richiesta potrebbe essere molto più alta.

© riproduzione riservata