Venerdì 02 Maggio 2014

Accerchiano anziana e la derubano

Carabiniere insegue e blocca una ladra

La restituzione dei soldi alla signora

Hanno accerchiato un’anziana , l’hanno derubata di 700 euro, poi sono fuggiti, ma non hanno fatto i conti con un carabiniere che si trovava nella zona che ha inseguito il terzetto, bloccato la ladra - colombiana - e arrestata.

E’ successo questa mattina attorno alle 11 a Bergamo. Il comandante dei carabinieri della stazione di Curno, il maresciallo Biagio Mondì mentre percorreva a piedi via Locatelli di Bergamo per raggiungere la vicina Procura della Repubblica, si è accorto che sul lato opposto della strada un’anziana signora era insolitamente accerchiata da tre soggetti stranieri, due uomini e una donna, ai quali la signora più volte aveva chiesto di allontanarsi.

Il militare ha notato che la donna del terzetto, con estrema destrezza, è riuscita ad infilare la mano del giubbotto dell’anziana impossessandosi del denaro custodito, quindi, insieme ai due complici, è fuggiva velocemente verso le Poste di via Locatelli.

Il militare si è gettato all’inseguimento ed è riuscito a raggiungere il gruppo di malviventi, a bloccare la donna, nonostante una strenua resistenza della stessa e nonostante fosse colpito dagli altri due uomini. Recuperata l’intera refurtiva, 700,00 euro in contanti appena prelevati. L’autrice del reato, nata in Colombia nel ’74 ed in Italia senza fissa dimora, è stata arrestata per rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale. Domani il processo con rito direttissimo.

© riproduzione riservata