Domenica 24 Novembre 2013

Ancora ladri in casa Ruggeri

La tensione è alta in Maresana

Inferriate nelle ville della Maresana

Ancora ladri alla Maresana. Nel mirino è finita di nuovo la villa della famiglia Ruggeri, in via Valle: attorno alle 17 di venerdì 22 novembre tre malviventi sono stati notati da un passante scavalcare la recinzione. L’uomo si è messo a gridare e ha chiamato i carabinieri, che hanno raggiunto la zona: i tre si erano già allontanati senza essere riusciti a entrare nella villa.

Già nei giorni scorsi sempre tre persone si erano introdotte nella stessa abitazione, ma la presenza in casa della moglie dell’ex patron dell’Atalanta Ivan Ruggeri, li ha fatti desistere. «Per fortuna nemmeno questa seconda volta sono riusciti a portar via nulla», commenta Alessandro Ruggeri.

Tre ore più tardi, sempre venerdì, un’altra villa della zona è finita nel mirino dei ladri, forse gli stessi: attorno alle 20 due malviventi si sono presentati in via Zarda, riuscendo in questo caso a introdursi nell’abitazione, ma sono stati messi in fuga dall’impianto di allarme e dal tempestivo intervento della vigilanza privata e dei carabinieri.

© riproduzione riservata