Sabato 23 Novembre 2013

Maltrattamenti e lesioni ai genitori

Il 48enne di Strozza: avevo bevuto

Il carcere di via Gleno
(Foto by FotoBerg)

Un 48enne di Strozza è finito in manette mercoledì 20 novembre per maltrattamenti e lesioni ai danni dei genitori. «Avevo bevuto, non mi sono nemmeno reso conto di quanto successo», ha raccontato l’uomo al gip. Per lui custodia in carcere.

S. T. prima avrebbe colpito a schiaffi la madre 69enne perché non gli dava i soldi che lui pretendeva (la prognosi per la donna è di 12 giorni), mentre in serata se la sarebbe presa con il padre 74enne, anche lui schiaffeggiato (6 giorni di prognosi).

A quel punto la coppia si è rivolta ai carabinieri che hanno arrestato il 48enne. Visti i suoi precedenti penali, il gip ha convalidato l’arresto confermando anche la custodia cautelare in carcere.

© riproduzione riservata