Mercoledì 11 Dicembre 2013

Arrivano i carabinieri, via i ladri

Nessun furto durante i controlli

Arrivano i carabinieri, spariscono i ladri. La conferma arriva dal resoconto della serie di controlli che i militari hanno messo in campo nella serata di martedì e nella notte fra martedì e mercoledì.

Il servizio straordinario dei carabinieri, che hanno pattugliato Treviglio, Pontirolo, Canonica, Verdello, Arcene, Lurano, Pognano, Fara, Brignano e Castel Rozzone proprio per prevenire furti in abitazione. ha avuto come conseguenza il fatto che nessun furto è stato al momento segnalato in zona.

Così come era accaduto in precedenza in altre zone «calde»: i servizi, con le medesime finalità, confermano i militari continueranno anche in altre aree critiche della provincia,

Questa volta sono stati impegnati 22 carabinieri della compagnia di Treviglio, con numerosi posti di blocco. Controllate circa 120 persone e 70 automezzi: 2 le contravvenzioni al codice della strada

Sempre nella tarda serata di martedì i carabinieri delle stazioni di Gandino, Albino e del radiomobile di Clusone sono entrati in azione sempre per prevenire furti in abitazione. Quattro le persone deferite all’autorità giudiziariaper possesso di attrezzi da scasso: si tratta di quattro romeni residenti a Vicenza, tutti disoccupati e tutto già noti per altri furti.

Sono incappati in un posto di blocco a Casnigo su un’autovettura Golf, di proprietà di uno di loro: sulla macchina numerosi grimaldelli ed attrezzatura da scasso. Tutto il materiale è stato sequestrato.

© riproduzione riservata