Venerdì 23 Maggio 2014

Bergamo, nuovo Cavaliere del lavoro

Nominata Daniela Guadalupi Gennaro

Daniela Guadalupi Gennaro

C’è anche una bergamasca tra i 25 nuovi Cavalieri del lavoro nominati venerdì 23 maggio dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano: si tratta di Daniela Guadalupi Gennaro.

Presidente di Vin Service, azienda da lei fondata nel 1976 insieme al marito, attiva nella produzione di impianti per la spillatura di birra, vino, acqua e soft drinks. È stata la prima azienda al mondo a produrre un impianto di spillatura con l’utilizzo di anidride carbonica. Oggi è leader del settore a livello mondiale con forte orientamento all’innovazione e alla sostenibilità ambientale. Vanta fra i suoi clienti i maggiori gruppi birrai e i grandi marchi del beverage ed esporta l’80% del fatturato. Occupa 86 dipendenti. Daniela Guadalupi Gennaro è anche presidente della Fondazione Armr, che si occupa della ricerca sulle malattie rare.

L’onorificenza di Cavaliere del Lavoro viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica ai cittadini italiani, che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa. I requisiti necessari per essere insigniti dell’onorificenza sono l’aver operato nel proprio settore in via continuativa e per almeno vent’anni con autonoma responsabilità, e l’aver contribuito in modo rilevante attraverso, l’attività d’impresa, alla crescita economica, allo sviluppo sociale e all’innovazione.

Considerando le nuove nomine, i Cavalieri del Lavoro sono attualmente 598: dal 1901 ad oggi gli insigniti dell’onorificenza “Al Merito del Lavoro” sono 2.772.

© riproduzione riservata