Sabato 25 Gennaio 2014

Comune, Tentorio vicino al bis

Ma a Forza Italia chiede giovani

Per sciogliere definitivamente la riserva servirà ancora una settimana, al massimo 10 giorni, ma le quotazioni di una ricandidatura di Franco Tentorio a Palafrizzoni sono sempre più in crescita.

L’ultimo ostacolo da superare è ancora il primo, ovvero quello familiare: il lato da sempre più freddo (insieme a quello professionale) di fronte al possibile bis a Palafrizzoni.

Dall’incontro con Forza Italia di ieri non c’è stata l’attesa fumata bianca, ma i segnali sono stati più che positivi. Marco Pagnoncelli, Enrico Piccinelli e Alessandro Sorte (Gregorio Fontana era assente causa influenza) hanno ribadito al sindaco il proprio apprezzamento per il lavoro svolto nel primo mandato e la totale convinzione sul fatto di averlo ancora a capo della coalizione di centrodestra.

Tentorio, dal canto suo, pur prendendo ancora qualche giorno di tempo ha fatto capire di essere disponibile, chiedendo a Forza Italia candidati giovani e capaci di portare preferenze alla coalizione, ai quali assegnare ruoli importanti nel caso di vittoria. Gli azzurri, dal canto loro, qualche idea sui nomi se la stanno già cominciando a fare: Gianfranco Baraldi ha già annunciato la propria intenzione di fare un passo indietro, e anche Roberto Chiorazzi dovrebbe seguirlo.

© riproduzione riservata