Venerdì 15 Novembre 2013

«Contro la Legge di stabilità»

Un migliaio sfilano sotto la pioggia

Manifestanti in sciopero a Bergamo

Un migliaio di manifestanti dei sindacati, sotto una pioggia battente, ha lasciato il piazzale della stazione per dirigersi verso il centro. La mobilitazione unitaria intende contestare la ormai famosa Legge di Stabilità presentata dal Governo.

Un provvedimento che secondo i sindacati Cgil, Cisl e Uil di Bergamo, “non realizza la svolta nella politica economica necessaria al Paese per uscire dalla recessione e tornare a crescere”

Alla manifestazione sono presenti Marco Tullio Cicerone, segretario generale della Uil di Bergamo, e Luigi Bresciani, segretario generale della Cgil provinciale. Al termine del corteo cittadino seguirà l’intervento di un delegato sindacale.

Inevitabili le ripercussioni sul traffico cittadino sin dalle prime ore di questa mattina, rallentato anche dalla pioggia

© riproduzione riservata