Martedì 13 Maggio 2014

Emergenza nutrie, danni ai campi

«Serve un confronto con la Regione»

È allarme nutrie nella Bassa. Urge un confronto fra mondo agricolo e Regione Lombardia con gli assessorati all’Agricoltura, alla Caccia e alla Sanità per risolvere un problema che sta provocando numerosi danni, soprattutto agli argini dei fiumi e alle coltivazioni.

La proposta nasce da un recente incontro organizzato dal Gruppo cacciatori della Bassa con le associazioni agricole.

Tra le varie proposte emerse dall’incontro c’è anche quella di dare la possibilità agli agricoltori, che subiscono gravi danni alle coltivazioni, di poterle abbattere direttamente provvedendo allo smaltimento.


Il problema dovrà comunque essere affrontato nei prossimi anni in maniera molto più incisiva, viste le direttive che arriveranno dall’Europa. L’Italia conta oltre 2 milioni e mezzo di esemplari e ogni anno le province devono sborsare soldi agli agricoltori per i danni causati da questi animali.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 13 maggio

© riproduzione riservata