Europee, 11 i bergamaschi in lizza
Tre candidati con il «papà» di Stamina

Sono Marco Tognoli, Luca Marchi e Francesca Biliotti: corrono nella lista «Io cambio-Maie» che al numero 2 vede Davide Vannoni, il papà del metodo Stamina. Vanno ad unirsi agli 8 già noti che cercheranno un posto in Europa

Europee, 11 i bergamaschi in lizza Tre candidati con il «papà» di Stamina

E fanno 11. La lista dei bergamaschi in lizza per le prossime Europee continua a prendere corpo. Tre sono candidati nella lista «Io cambio-Maie», che al numero 2 vede Davide Vannoni, il padre del contestato metodo Stamina.

Si tratta di Marco Tognoli, imprenditore (già alla guida dell’Ipa) e personaggio molto conosciuto nell’ambito sportivo, in particolare nel mondo del motocross. Di Luca Marchi, imprenditore nel settore della comunicazione e di Francesca Biliotti, attiva nel mondo ambientalista e animalista.

Si aggiungono agli 8 già noti: Valerio Bettoni, fresco d’arrivo nelle liste di Forza Italia, Daniele Belotti, segretario provinciale della Lega, Basilio Mangano, vicecoordinatore provinciale di Ncd, Pier Antonio Panzeri (originario di Calusco d’Adda) per il Pd, Marco Zanni per il Movimento 5 Stelle, Sonia Fatnassi per Forza Italia, Francesco Keller (responsabile provinciale di Scelta Civica) per Scelta Europea e Michela Stancheris del Pd, in lizza nella Circoscrizione Sicilia-Sardegna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA