Martedì 09 Settembre 2014

Gori: «Ho fatto solo una richiesta

Belotti non ha niente da fare»

«Capisco che Belotti non abbia niente da fare dalla mattina alla sera, ma un partito serio dovrebbe cominciare a preoccuparsi dell’evidente fissazione del suo segretario provinciale per le coperture da giardino». La risposta del sindaco Giorgio Gori a Daniele Belotti che lo accusa di fregarsene del regolamento edilizio non è tardata a venire.

E stavolta i toni della querelle si sono levati alti. «Il sindaco ha presentato la richiesta di realizzare un pergolato, con un vistosissimo telo in pvc colore bianco, della stessa superficie della veranda abusiva. Se ne frega del Regolamento edilizio di Bergamo», aveva detto il segretario del Carroccio.

Replica di Gori: «Nel merito, poi, Belotti specula sul nulla. Effettuata la rimozione del portico, e ottenuto riguardo alla pavimentazione il benestare dalla Commissione Paesaggio (nominata dalla precedente amministrazione), ho avanzato la richiesta di posa di un pergolato coperto da un telo, con caratteristiche e dimensioni simili a strutture che il Comune ha spesso autorizzato in aree ugualmente sensibili. Se gli organismi preposti (su cui in alcun modo il sindaco può influire) valuteranno la richiesta ammissibile lo realizzerò, altrimenti ne farò a meno».

© riproduzione riservata