Venerdì 31 Gennaio 2014

Il raid antisemita al «Donizetti»

Ecco le immagini degli autori

I due autori nelle immagini delle telecamere: quello a sinistra si sta coprendo il viso

Eccole qui le immagini sulle quali stanno lavorando gli uomini della digos della questura: i filmati dai quali sono estrapolati i fotogrammi riprendono i due autori delle scritte antisemite apparse la notte tra lunedì (Giornata della memoria) e martedì sui muri del teatro Donizetti, destando sconcerto generale e ampia condanna in tutta la città.

Si vedono due ragazzi, entrambi vestiti di scuro e con in testa un berretto, avvicinarsi al Donizetti e poi, da un’altra prospettiva, precisamente dalla telecamera collocata sul Sentierone e che punta sulla facciata principale del teatro, si vede uno dei due – che poco prima si era completamente coperto il viso con un passamontagna o una sciarpa – che realizza la scritta accanto alla scalinata d’accesso al Donizetti. Scrive «Sionismo cancro del mondo».

Il complice si trova all’angolo del teatro e non è ripreso in contemporanea dalla telecamera: sta facendo il palo e controlla che non arrivino le forze dell’ordine. Il raid dura una manciata di minuti.

© riproduzione riservata