Giovedì 24 Aprile 2014

Ladri beccati con arnesi e torce

Senza patente e niente assicurazione

Li hanno pizzicati con grimaldelli e una serie completa di arnesi da scasso, oltre a potenti torce elettriche. Tutta l’attrezzatura, insomma, del perfetto ladro. Per andare a mettere a segno furti non si preoccupavano certamente del fatto di non avere la patente e che l’auto fosse senza assicurazione.

I carabinieri di Treviglio hanno individuato i due complici nella notte fra mercoledì e giovedì, poco dopo le 3 del mattino mentre in auto percorrevano la via Ticino. Un controllo compiuto nel corso di un servizio volto a contrastare proprio i furti in abitazione.

Si tratta di due bergamaschi già noti alle forze dell’ordine: l’auto sulla quale si stavano spostando, una Fiat Uno, è risultata essere di proprietà di un calabrese residente a Bergamo.

Insospettiti da un marsupio i carabinieri hanno effettuato una perquisizione: sono saltati fuori due cacciaviti e due torce elettriche. Perquisendo anche il veicolo i militari hanno trovato due chiavi a pappagallo, due trancia bulloni, un tronchese in metallo e altre tre torce elettriche.

Poi è saltato fuori che il guidatore non aveva la patente e che la Fiat non era assicurata: tutta l’attrezzatura «da ladro» è stata sequestrata, così come la Fiat. I due complici sono stati denunciati.

© riproduzione riservata