Giovedì 12 Giugno 2014

«Li porto in vacanza in Toscana»

Telgate, preso scafista con 7 siriani

Un posto di blocco della Polizia stradale di Seriate lungo la A4

Ha detto che li stava portando in vacanza in Toscana, ma con la sua Opel Zafira era diretto verso Trento, direzione Germania, come specificato sul suo navigatore. Un nuovo scafista è stato individuato in A4 dalla polizia stradale di Seriate, all’altezza del casello di Telgate.

È successo mercoledì 11 giugno intorno alle 23. In macchina 7 profughi siriani - tra cui un ragazzino di sette anni e due giovani sordomuti - e alla guida un magrebino venticinquenne con cittadinanza tedesca: fermato dalla polizia è stato arrestato con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Si tratta del terzo arresto nel giro di pochi giorni di «scafisti a 4 ruotw» nella Bergamasca. Quando è stato bloccato con i siriani il nordafricano ha parlato di una vacanza in Toscana, quindi nella direzione opposta al suo senso di marcia. L’uomo è stato arrestato e si trova nel carcere di Bergamo.

Si suppone che i sette siriani abbiano pagato 500 euro a testa per questo viaggio verso la Germania: i giovani dovrebbe appartenere al gruppo di immigrati clandestini sbarcati tra il 5 e il 9 giugno in Sicilia.

© riproduzione riservata