Giovedì 05 Giugno 2014

«Non condivido la decisione pro-Gori di Bergamo Cambia»

Sergio Dominoni (Bergamo Cambia)

All’interno di Bergamo Cambia, non tutti sono d’accordo sull’appoggio a Giorgio Gori al secondo turno: «Questa decisione è stata presa tramite votazioni interne e democraticamente è stato scritto il comunicato stampa» rileva Sergio Dominoni, candidato nella lista, che al primo turno ha raccolto 12 preferenze, a fronte delle 395 complessive, pari allo 0,63%.

«Voglio precisare che io non condivido la decisione, data la nostra campagna elettorale basata sulla distanza da partiti.

Scelta che non condivido perché molti nostri elettori hanno posto fiducia in noi e personalmente preferisco scontrarmi con la lista piuttosto che essere incoerente con me stesso»

«Comunque sia comunico che la mia attività politica non si ferma qui, mi impegnerò anche se dall’esterno, a portare all’interno del comune, le istanze dei cittadini e quartieri che hanno bisogno di risolvere problematiche non risolte nelle precedenti amministrazioni».

© riproduzione riservata