Sabato 04 Gennaio 2014

Oriocenter, assalto ai saldi

Code lungo la circonvallazione

Come ampiamente previsto e prevedibile, Oriocenter è stato preso d’assalto fin dalle prime ore del mattino alla ricerca dei saldi. Incolonnamenti di auto si sono registrati già sulla circonvallazione allo svincolo con l’asse verso l’aeroporto.

Il centro commerciale ha aperto i battenti un po’ di tempo, mentre i negozi all’orario prestabilito. Dietro le serrande, in attesa dell’apertura presso alcuni punti vendita si è avuta una vera e propria ressa, in particolare per l’abbigliamento e l’intimo.

Meno gente in circolazione in città, complice anche il cattivo tempo. Ma è certamente presto per fare un primo bilancio della prima giornata di saldi.

A Oriocenter i preparativi sono iniziati venerdì sera 3 gennaio.

Il polo dello shopping è stato aperto fino alle 24, per consentire ai clienti di passeggiare in galleria scegliendo già gli acquisti da fare nei prossimi giorni a prezzi scontati. L’afflusso è stato un crescendo, fino a raggiungere i 41mila presenze.

Il centro commerciale oggi resterà aperto dalle 8.30 alle 24, domenica dalle 9 alle 24 e lunedì 6 dalle 9 alle 21 (i giorni seguenti orario consueto). E i saldi saranno «veri» assicura il direttore, a partire dal 40-50%.

«Abbiamo chiesto agli operatori di partire subito con un saldo interessante – sottolinea Pizzagalli –. Non è corretto partire con uno sconto del 30% per poi rilanciare la settimana successiva. Molti hanno accettato il nostro invito iniziando già da oggi con il 50% di sconto»

© riproduzione riservata