Martedì 20 Maggio 2014

Polizia locale, via libera allo spray

«Strumento di autodifesa per gli agenti»

La sede della polizia locale di Bergamo

Gli agenti della polizia locale di Bergamo saranno dotati di spray antiaggressione. Il sindaco Franco Tentorio ha firmato il decreto che assegna queste dotazioni di autodifesa «che non abbiano attitudine a recare offesa alla persona» si legge.

Per la precisione di tratta di nebulizzatori a base di «Olearesin Caspicum». Una decisione per «affrontare e gestire, con uno strumento di autotutela, situazioni “intermedie” in cui sia necessario intervenire senza l’impiego dell’arma d’ordinanza» recita il decreto.

Del resto, secondo Palafrizzoni, «nel 2013 la polizia locale ha provveduto a denunciare all’autorità giudiziaria 507 soggetti, ha seguito 194 interventi presso immobili fatiscenti ed aree a rischio sotto il profilo della sicurezza ha svolto 1291 servizi di contrasto all’accattonaggio e all’abusivismo commerciale e all’insediamento abusivo di nomadi». Inoltre «negli ultimi 18 mesi sono stati complessivamente refertati 65 giorni di prognosi per lesioni subite dagli agenti durante l’attività di contrasto a condotte illecite».

© riproduzione riservata