Sabato 21 Dicembre 2013

Ragazze minacciate col taglierino

Bandito scappa a Curno con 250€

Una gazzella dei carabinieri

Quattro ragazze, tre delle quali residenti a Trescore Balneario e tutte di età compresa dai 19 ai 25 anni, hanno denunciato alla stazione di carabinieri di Trescore di essere state minacciate con il taglierino da un delinquente e costrette a cedere complessivamente 250 euro.

È successo venerdì sera 20 dicembre verso le 23,25 in via Fermi a Curno. Le quattro ragazze erano appena uscite da un locale pubblico quando sono state avvicinate dal malvivente che, dopo essersi impossessato del bottino, si è dileguato a piedi facendo perdere le sue tracce.

Illese le giovani. Indagini in corso da parte dei militari dell’Arma di Curno e Trescore.

© riproduzione riservata