Domenica 20 Luglio 2014

Sbalzato dalla moto, muore 23enne

Ora è caccia all’auto pirata

Simone Suardi, il 23enne travolto a Martinengo

Un impatto violentissimo, un giovane motociclista morto sull’asfalto e l’auto che l’ha investito sparita nel nulla. Questo il drammatico scenario in cui si sono trovati sabato sera 19 luglio i soccorritori e i carabinieri intervenuti a Martinengo, dove un incidente stradale è costato la vita a Simone Suardi, un ragazzo di 23 anni che abitava non distante dal punto dello schianto.

L’allarme è scattato verso le 21 nella frazione Cortenuova di Sopra di Martinengo, lungo la strada provinciale 99 che collega Martinengo a Cortenuova. L’esatta dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei carabinieri della stazione di Romano, ma secondo una prima ricostruzione sembra che il giovane, mentre percorreva in moto la strada, sia stato investito da un’auto il cui conducente non si è fermato a prestare i soccorsi.

I carabinieri di Martinengo sono al lavoro da ieri sera per cercare di risalire all'automobilista pirata. Da quanto si è appreso, si tratterebbe di un'auto di piccola cilindrata di colore chiaro, rimasta seriamente danneggiata nella parte anteriore: l'impatto tra la vettura e lo scooter del ventitreenne, di professione muratore, è stato infatti frontale. L'auto pirata ha invaso la corsia opposta di marcia in un tratto rettilineo e dove c'è la linea continua.

© riproduzione riservata